Presentato il nuovo Rapporto Recycle

Il 2017 è l’anno dell’approvazione definitiva del pacchetto europeo sull’economia circolare.

L’Italia negli anni ‘90 era conosciuta a livello internazionale come il Paese delle emergenze rifiuti. Oggi abbiamo imparato da quegli errori e possiamo vantare numerose esperienze di successo praticate da Comuni, società pubbliche o miste e imprese private che fanno del nostro Paese la culla della nascente economia circolare europea.
Questo vale, ad esempio, per le norme sulle materie prime seconde, sul cosiddetto end of waste, sulla semplificazione delle procedure autorizzative per promuovere il riciclo del raccolto in modo differenziato.
Nell’ambito del Forum 2017 e’ stato presentato il nuovo “Rapporto Recycle – L’economia circolare nel settore delle costruzioni” che ha come obiettivo di raccontare e approfondire i cambiamenti già in corso nelle infrastrutture come in edilizia. Perché oggi è all’insieme delle innovazioni che riguardano le diverse filiere di materiali che dobbiamo guardare, in modo da spingere processi capaci di aumentare il recupero dei rifiuti e di spingere il riciclo ed il riutilizzo.

Rapporto Recycle 2017

86 pensieri riguardo “Presentato il nuovo Rapporto Recycle

I commenti sono chiusi